Rss

Trepida attesa per i ragazzi della Domonkai

Domankai a rapporto!
Trepida attesa per i ragazzi della asd Domonkai che in questo periodo sono alle prese con una vasta preparazione: due importantissimi appuntamenti sono alle porte!

In primis sabato 31 ottobre a Rieti si svolgerà la 4° edizione della Coppa Shotokan Centro-Sud; mentre il giorno a seguire i ragazzi della Domonkai saranno impegnati in un appuntamento di grande rilievo per la loro carriera di karateki.

Domenica 1 novembre avrà luogo infatti l’atteso stage diretto dal M° Shirai, al termine del quale, i ragazzi dovranno sostenere l’esame per l’acquisizione del Dan. Saranno 6 gli atleti cinture marroni rispettivamente Alessandro Cardella, Gianmarco Gai, Giorgia Gai, Flavio Giusti, Claudio Massimi e Matteo Sepe che quest’anno cercheranno di conquistare l’attesissima Cintura Nera 1°Dan, il nostro primo grande traguardo! 5 invece i ragazzi che proveranno a guadagnarsi il 2° Dan : Simone Romani, Francesca Ferinaio, Giulio Cardella, Veronica Ballerini e Flavia Adotti. I due istruttori Fabio Manzo e Paolo Del Monte invece si cimenteranno in un’impresa ancora più ardua tentando di oltrepassare un gradino ancora più alto: il 3 Dan!

Giorni intensi alla domonkai dove fremito e sudore accompagnano i nostri ragazzi! Un grande in bocca al lupo a tutti!

Riaprono i corsi

A tutti i soci della Domonkai e a coloro che ci vogliono conoscere,

martedì 1 settembre ricominciano i corsi di Karate

Pronti per un nuovo anno insieme.

gli orari dei corsi saranno:

Sala 1 Sala2
16,30\17.30Bambini 4-6 anni Propedeudica 17.00\18.00Bambini  Principianti
17.30\18.30Bambini Colorate 18.00\19.30Ragazzi Princip./Colorate
18.30\20.00Pre-Agonisti 19.30\21.00Adulti Amatori Nere
20.00\21.30Agonisti

1° Posto al Campionato Regionale

Camp Regionale 2015Grande impegno e dedizione hanno portato ancora una volta la squadra della Domonkai al 1° posto nella classifica per le società del Lazio.

Al Campionato Regionale svoltosi lo scorso 26 aprile, gli agonisti della Domonkai hanno dato prova di essere in splendida forma.

La compagine era formata da otto atleti:

Del Monte Vittorio, Manzo Fabio, Romani Simone, Grassi Gianfranco, Ferinaio Francesca, Petriconi Emanuele, Sepe Matteo e Gai Gianmarco

Complimenti a tutti

Ottima prestazione ai Campionati Italiani Centro-Sud

11146455_1046456445382803_6310423931489588572_oWeek-end intensissimo per la asd Domonkai ai Campionati Italiani Centro-Sud tenutosi lo scorso 11 e 12 aprile nel palazzetto dello sport di Ferentino.

Una gara tanto attesa dove il grande impegno dell’anno è stato ampiamente dimostrato.

Nel primo giorno di gara sono scesi in campo gli atleti con la specialità del kata vedendo nella categoria femminile juniores sul podio rispettivamente Veronica Ballerini medaglia d’argento e Francesca Ferinaio medaglia d’oro. Medaglia di bronzo per Vittorio Del Monte e Simone Romani rispettivamente nelle categorie di seniores e juniores.

Il primo giorno è giunto al termine con un trionfante secondo posto che sa di vittoria per la squadra maschile di kata composta da Giulio Cardella, Simone Romani e Vittorio Del Monte.

I nostri campioni, nel secondo giorno dedicato al kumite, hanno dimostrato la loro destrezza raggiungendo il gradino più alto del podio, Francesca Ferinaio nella categoria juniores -55, Vittorio Del Monte nella categoria seniores +75 e Simone Romani negli juniores +75. Grandi prestazioni anche per lo juniores Giulio Cardella posizionatosi ad un meritatissimo terzo posto. Medaglia d’argento invece per il seniores Fabio Manzo che ha conseguito anche uno strepitoso terzo gradino del podio nella specialità del fukugo. Nell’embu invece la coppia composta da Romani Simone e Giulio Cardella trionfa ancora conquistando la medaglia d’argento. Sorprendente rivelazione nella categoria delle speranze con Giorgia Gai che ha raggiunto l’apice più alto della classifica con la sua meritatissima medaglia d’oro e per il cadetto Gianmarco Gai con il suo secondo posto sul podio.

L’ultimo giorno di gara si è concluso con una agguerrita finale di kumite a squadre con la Puglia in cui i nostri allievi Fabio Manzo, Vittorio Del Monte, Giulio Cardella e Simone Romani si sono anche quest’anno contraddistinti portando a casa il loro primo posto per il terzo anno consecutivo!

Un grande complimento a tutti e tante medaglie da portar a casa! La asd Domankai ancora una volta dimostra che la tenacia e il duro lavoro ripagano sempre! Adesso prontissimi per i campionati assoluti che si terranno a Salsomaggiore il 5 e il 6 giugno.

Una giornata con il M’ Ceruti

image imageIeri 2 aprile grande appuntamento nella sede della asd Domankai con lo straordinario allenamento tenuto dal Maestro Claudio Ceruti. Oltre al gruppo che segue il Maestro Claudio in giro per l’Europa con i suoi affascinanti stage, ieri molti giovani atleti si sono cimentati in questo tipo di allenamento. Un accurato studio di tecniche basilari di kumite, dai pugni ai calci maggiormente utilizzati in gara. Un metodo di apprendimento incentrato sulla grande concentrazione, zanshin, e sul kime. Per finire una impegnativa sequenza di tecniche consecutive, di attacco e di difesa, da realizzare in coppia. Insomma un bel successo che ha già suscitato una grande curiosità per il prossimo attesissimo appuntamento!
Il corso serale è stato preceduto da una particolare mattinata al mare organizzata dal Maestro con il prezioso supporto dei maestri Giusti e Klepfer, incentrata sulla pratica del bastone.  Sebbene Karate voglia proprio dire a mano vuota infatti, vi è una branca del suo studio, l’Hiroshi Shirai Goshindo, che interessa l’ambito della difesa personale e la sua possibile applicazione in condizioni reali. Il Maestro ha costruito l’allenamento sulla base di un kata di H. S. Goshindo, lo ha scomposto e riadattato all’utilizzo misto del bastone e delle classiche tecniche di braccia, per creare una nuova forma automatica ed efficace, da poter sviluppare in tutte le direzioni dello spazio circostante. L’ambientazione di questo training, già scelta il mese scorso per un primo appuntamento, è stata sicuramente una nota positiva per la sua singolarità, dal momento che non capita spesso una tale opportunità, nonostante il mare a così vicino! Ma anche la valenza didattica non è da sottovalutare. Trovarsi in un luogo aperto, esposti al clima e a ogni sorta di stimolo naturale, che sia vento, sole o le strida dei gabbiani, aumenta la difficoltà di concentrazione. I punti di riferimento a breve distanza tipici di un dojo spariscono e pian piano si sostituisce all’iniziale senso di spaesamento, uno spirito cosciente del proprio corpo e sicuro della tecnica in sè.
Come sempre un’esperienza unica!

La Squadra Domonkai per i prossimi Campionati Italiani Centro-Sud

Quest’anno per il Campionato Italiano centro-sud che si svolgerà a Ferentino il prossimo 11 e 12 Aprile, la Squadra Domonkai sarà composta da ben 14 atleti: 2 nella categoria Seniores, 5 in categoria Juniores, 4 in Speranza e 3 in Cadetti.

All’esordio ci sono le cinture marroni Cardella Alessandro e Sepe Matteo e la nera 1°dan Petriconi Emanuele

Per la prima volta porteremo ben 3 squadre per la specialità Enbu!

E non potranno mancare le fortissime Squadre maschili di Kata e Kumite, composte rispettivamente da Vittorio, Giulio e Simone e da Fabio, Vittorio, Simone e Giulio.

Ragazzi in bocca al Lupo!

Grande grinta al “Trofeo delle Regioni”

Trofeo delle Regioni 2015

La Squadra del Lazio al Trofeo delle Regioni 2015

Lo scorso Sabato 22 Febbraio i nostri karateki si sono esibiti in una delle più ambite competizioni a livello internazionale: il 23° Trofeo delle Regioni. Dopo la rigorosa selezione regionale i 15 migliori atleti sono partiti per Formigine (MO), tra questi direttamente dal nostro dojo Giulio Cardella, Simone Romani, Francesca Ferinaio e Gianfranco Grassi.
Ottima la prestazione della squadra di kumite maschile della Regione Lazio, grazie anche al decisivo contributo dei nostri ragazzi. Combattendo senza esitazioni hanno sconfitto i rappresentanti di Veneto e Calabria fino a giungere a una agguerrita finalissima con il Piemonte. Vincendo noti atleti a livello nazionale ed internazionale, il Lazio si è riconfermato al 1° posto, al gradino più alto del podio per il secondo anno consecutivo. Anche negli incontri individuali, Simone, Giulio e Gianfranco (che ha gareggiato per la categoria “speranze”) hanno saputo dar prova di grande tenacia, anche se per un soffio sono stati esclusi dal podio. Nella categoria femminile del kumite invece medaglia di bronzo per la juniores Francesca Ferinaio. Dopo questo intenso weekend, i nostri agonisti continueranno ad allenarsi per il prossimo attesissimo appuntamento con i campionati italiani.
Un particolare ringraziamento ai maestri Giusti e Klepfer per l’ottima preparazione, che ancora una volta ha dato i risultati sperati. Oss!

Nuovo corso di karate presso la scuola di Nettuno in via Capo Teulada

Capo Teulada
Ecco a voi il nostro fantastico gruppo di campioncini! Da quest’anno, infatti, questi ragazzi hanno deciso di intraprendere con noi la via del Karate tradizionale, un percorso lungo, faticoso e molto formativo! Oltre che delle tecniche infatti, l’allenamento è del ragazzo in tutta la sua completezza. Impara a gestire il proprio corpo e lo spazio circostante, le relazioni con gli altri e con se stesso.

La palestra è un luogo dove crescere e migliorare, ma anche dove stare in compagnia e divertirsi. Proprio per questo le persone che ne fanno parte diventano una vera e propria famiglia, aperta a chiunque sia interessato, dai più grandi ai più piccini.

Le nostre giovani promesse si allenano nella scuola di via Capo Teulada tutti i lunedi e mercoledi dalle 18.30 alle 19.30.

Vi aspettiamo, sperando che veniate a trovarci in molti!!!

Intervistato del mese: Simone Romani

simone Romani

.

Clicca qui per il suo Curriculum Sportivo

Ciao Simone, per cominciare raccontaci un  di te. 

Sono nato il 28 marzo 1995 a Roma, studente a tempo pieno, quest’anno sono entrato all’Accademia delle Belle Arti di Roma ed ho quindi la fortuna di seguire la mia grande passione, non unica ovviamente. Nell’arco della settimana infatti non vedo l’ora di entrare in palestra per potermi liberare di ogni pensiero.

 

Come hai iniziato a fare Karate?

Ho iniziato più o meno all’eta di 5 anni all’interno della scuola elementare. Inizialmente era un gioco, nessuno mai avrebbe pensato che sarebbe diventata una delle mie ragioni di vita, ma dopo esser entrato in palestra ho subito capito dal primo momento che il karate mi avrebbe donato felicità.

 

Simone agonista, che ne pensi?

È una cosa un po’ strana, soprattutto perché le qualità agonistiche da piccolo scarseggiavano. La parola agonista in effetti è una parola importante, ma io la interpreto a modo mio: lavoro, lavoro e ancora lavoro, perché si può anche nascere con delle doti, ma la vera sfida è acquisirle.

 

Ci racconti di una tua delusione e di un tuo successo?

Per questa domanda preferirei partire subito dal successo: vedere scritto il mio nome sulla lista dei convocati della squadra nazionale lo metterei sicuramente al primo posto tra tutte le soddisfazioni. Nessuno lo avrebbe mai immaginato, me per primo. Per le delusioni il discorso è diverso invece, non c’è una delusione più forte delle altre. Mi sento deluso, infatti, ogni volta che non riesco a fare ciò che vorrei. Non so spiegare bene il meccanismo ma quando non riesco a esprimere al meglio le mie potenzialità la delusione e la frustrazione prendono il posto del mio solito entusiasmo. Per fortuna però la forza di cacciar via i sentimenti negativi non manca mai, e puntualmente mi rialzo più deciso di prima.

 

I tuoi Maestri dicono che sono fieri di te, che hai un gran cuore. Cosa ne pensi? 

Sicuramente le parole dei maestri non si discutono e anche se personalmente preferisco definirmi un lavoratore, sentirsi fare dei complimenti del genere fa sempre un certo effetto e ogni volta l’emozione è tale da sembrare la prima.

 

Progetti per il futuro nell’ambito del Karate? 

Be si cerca di puntare più in alto possibile sperando che ciò che si sta facendo porti dei frutti poi ovviamente tramandare ciò che i miei maestri mi hanno insegnato e per il quale non smetterò mai di ringraziarli.

46° Coppa Shotokan

Finalmente è alle porte la 46esima Coppa Shotokan!

Si svolgerà infatti  sabato 6 dicembre a Ravenna. Dopo la partecipazione dell’anno scorso che vanta della storica vittoria della squadra di kumite, formata per i tre quinti da atleti della a.s.d. Domonkai (Manzo, del Monte e Cardella), quest’anno la lista dei convocati appartenenti alla nostra società si allunga. Dopo i veterani già citati infatti, anche Simone Romani, esperto agonista, è entrato nella categoria junior acquisendo così il diritto per la partecipazione individuale di Kumite e non solo, completerà anche la squadra maschile. Non poteva poi mancare la rappresentante in rosa Francesca Ferinaio, onnipresente in questa stagione! Gareggerà in entrambe le categorie individuali, kata e kumite, e nella squadra femminile, introdotta per la prima volta nel regolamento di gara proprio in questa edizione.

Insomma, gli atleti sono pronti e carichi, a noi non resta che augurare loro un grande in bocca al lupo, fieri di loro comunque vada!

Oss!

(C) All Rights Reserved. Domonkai Karate